Lutto in casa Tritium: scompare Angelo Abbiati
PDF Stampa E-mail

 

L'intera famiglia della Tritium Calcio 1908 partecipa al dolore della famiglia Abbiati per la scomparsa del sig. Angelo, persona molto legata alla Società biancoazzurra di Trezzo sull'Adda.

Fautore della rinascita dell'attività calcistica immediatamente al termine della guerra, nel 1945 assume la carica di segretario mentre a Giuseppe Hummel tocca la carica di presidente. Per oltre 20 anni, quelli più critici del dopoguerra, Angelino Abbiati è nel vivo dell'attività, ma non solo; s'interessa dei problemi tecnici e organizzativi, collabora con i diversi presidenti che si alternano, dall'ing. Agostino Perego a Fancesco Campanale, da Mario Mariani a Filiberto Sempio. Ma sopratutto dopo le sue cariche ufficiali è stato ancora più vicino sostenendo, collaborando, suggerendo ma anche criticando per il bene del Sodalizio Trezzese. Ciao Angelino, un abbraccio da tutti i tifosi e amici ...

Tutti i componenti della ASD Tritium Calcio 1908 si stringono intorno alla famiglia Abbiati per la scomparsa del caro Angelo.

 

Davide Villa

UFFICIO STAMPA ASD TRITIUM CALCIO 1908