Tritium, debutto e vittoria col Calvenzano in un "La Rocca" gremito
PDF Stampa E-mail

Dopo oltre due anni la Tritium è tornata a calcare il terreno di gioco. Pubblico numeroso accorso allo stadio “La Rocca” per non perdere il debutto. Un'emozione unica - come ha sottolineato il presidente Juri Camoni - il ritorno della Tritium, che è tornata per continuare a scrivere la sua gloriosa storia. Partita amichevole contro il Calvenzano, compagine bergamasca di Prima Categoria. Pronti via ed al 7' subito biancoazzurri pericolosi da un calcio d'angolo, palla in area il CapitanoYuri Cortesi svetta di testa, il portiere avversario para non senza difficoltà. Ma è la squadra ospite ad andare in vantaggio due minuti dopo a seguito di un calcio di punizione. Sono i biancoazzurri però a fare la partita creando numerose occasioni da rete. Il Calvenzano riparte in contropiede ma le azioni svaniscono sul nascere. Alla mezzora Tritium vicina al pareggio: bello scambio al limite dell'area, la palla arriva sui piedi di Invernizzi dribling secco in mezzo a due avversari e tiro che lambisce il palo destro terminando a lato di poco. I biancoazzurri lottano su ogni pallone, arrivando spesso alla conclusione. Nel frattempo gli spalti dello stadio “La Rocca” si sono riempiti in ogni ordine di posto: almeno 300 gli spettatori presenti alla “pista”. La prima frazione di gioco si chiude con gli ospiti in vantaggio di una rete. Nel secondo tempo mister Enrico Leoni effettua diversi cambi. Inizia la ripresa con il pareggio immediato della Tritium: “Re” Giorgio Pesentiappena entrato, al 46' con un tiro preciso da dentro l'area piccola piazza la palla alle spalle del portiere avversario facendo esplodere il pubblico di casa come ai vecchi tempi. Netta supremazia della Tritium vicina al raddoppio al 20': botta del CapitanoCortesi e portiere costretto a superarsi. Due minuti dopo scambio al limite dell'areaPesenti-Cortesi - tiro al volo del capitano alto sulla traversa. Raddoppio che giunge puntuale al 28' con Invernizzi lanciato splendidamente, entra in area e botta all'angolo destro che fa secco il portiere ospite: 2-1 e rimonta completata. Calvenzano che non riesce ad arginare le folate dei biancoazzurri che continuano a macinare gioco creando superiorità numerica in avanti. Match che termina con la vittoria della Tritium: e la storia continua...

Mattia Vavassori
Ufficio Stampa ASD Tritium Calcio 1908