La Tritium sconfigge il San Pellegrino
PDF Stampa E-mail

 

 

Dopo oltre due anni la Tritium torna a calcare un campo di calcio nel campionato di Prima Categoria e lo fa debuttando davanti a i propri tifosi allo stadio “La Rocca” di Trezzo sull'Adda. Spalti del Comunale gremiti con la curva tornata ad incitare. Pronti via e al 4' subito occasione Tritium con Invernizzi ma il tiro viene respinto in corner. Al 13' Tritium in vantaggio: Madaschiconquista palla a centrocampo, botta e palla che s'infila nel sette. Al 27' e 28' arriva la risposta del San Pellegrino con Galizi ed Erba ma Bressana si fa trovare pronto. Biancoazzurri incontenibili con Rancati, cross in mezzo per Invernizzi il cui tiro è centrale. Di nuovo assist di Rancati per Galbiati che viene anticipato. Forcing Tritium: al 40' Madaschi serve un perfetto cross in area, raccoglie Ghisalberti gran tiro e portiere ospite che si supera. La prima frazione termina con il vantaggio dei biancoazzurri. Inizia la ripresa ed al 50' il San Pellegrino rimane in dieci uomini per doppia ammonizione di Galizi che commette fallo su Galbiati e viene espulso. Al 58' rigore per gli ospiti: fallo di mano di Madaschi in area. Dal dischetto Panza non sbaglia: 1-1. Al 60' la Tritium risponde con un calcio di punizione di Pozzi che prende in pieno il palo. La Tritium non ci sta e continua a spingere alla ricerca del secondo gol che sarebbe meritato. Al 67' altra conclusione in porta stavolta di Ghisalberti, Micheletti devia in angolo. Al 69' San Pellegrino in nove uomini: secondo cartellino giallo mostrato a Zanchi ed espulsione. Ancora Tritium pericolosa al 73': Madaschi sforna un assist per Galbiati che manca il colpo vincente. Al 77' esce Pedretti e fa il suo ingresso Pesenti incitato dal pubblico di casa. Tritium all'arrembaggio. All'80 altra chance con Galbiati ma il tiro viene deviato all'ultimo in angolo. All 82' arriva il meritato doppio vantaggio: palla invitante in area di PesentiGuarneri tutto solo non può sbagliare: 2-1. Dopo quattro minuti di recupero il diretto di gara fischia la fine dell'incontro. La Tritium conquista la prima vittoria ed i primi tre punti in campionato davanti al proprio pubblico.

Tritium-San Pellegrino 2-1

Tritium (4-4-2): Bressana; Teruzzi, Pedretti (77' Pesenti), Valota, Pozzi; Rancati (80' Bertaglio), Madaschi, Ghisalbeti, Invernizzi; Guarneri, Galbiati (84' Suardi). All.: Leoni. A disposizione: Micheletti; Trimarco, Brambilla, Schembri.

San Pellegrino (4-2-3-1): Micheletti; Persico (46' Capelli), Galizi, Labaria, Benintendi; Milesi, Zanchi; Scanzi (52' Frosio), Panza, Erba; Perico (62' Curti). All.: Colleoni. A disposizione: Clivati; Pellegrini, Arizzi, Sonzogni, Colleoni.

Arbitro: Sig. Andolfo della sez. di Monza

Reti: 13' Madaschi (T), 58' rig. Panza (SP), 82' Guarneri (T)

Note: Giornata afosa. Spettatori 200 circa. Ammoniti: Zanchi (SP), Galizi (SP), Ghisalberti (T), Madaschi (T), Curti (SP). Espulsi: Galizi (SP) per doppia ammonizione, Zanchi (SP) per doppia ammonizione. Angoli 5-1. Recupero: 1' p.t.-4' s.t.

 

Mattia Vavassori
Ufficio Stampa ASD TRITIUM CALCIO 1908